Nicola Galli IL GIARDINO DELLE DONNE

a cura di Maria Italia Zacheo organizzato con MarioRescio/wib srl-Werther Milano

Francesca

Foglie, fiori: un' opera, un nome, una bellezza. Omaggio alla sensibilità femminile, che contrappone la sua linfa poetica agli abusi, la sua forza empatica alla violenza, la mostra nasce da LEAVES AND FLOWERS, progetto in cui l’artista Nicola Galli approfondisce il tema della diversità nella società odierna.

Sono raccontate storie di donne. Multiformi foglie e fiori colorati, eleganti e austeri su fondi dalle tinte tenui, sono ritratti di persone reali: in ogni opera un nome, un soggetto, una bellezza.

Nicola Galli - artista apprezzato, caro ai grandi marchi della moda (Giorgio Armani, Bulgari, D&G, Moschino, Roberto Cavalli ecc.) e alle più prestigiose riviste internazionali (Vogue, Marie Claire, GQ, Wired ecc.) - in LEAVES AND FLOWERS  esplora una dimensione estetica suggestiva. Le sue composizioni sono seducenti e plastiche e nel loro aspetto semplice chiedono sempre all'intero osservatore uno sguardo in più, per un incontro più profondo.

La mostra è organizzata grazie al sostegno dell’Agenzia Wib srl/WertherMilano,  fondata nel 1996 / Mario Rescio - che rappresenta e promuove artisti nel campo della fotografia, della moda, direzione creativa, eventi, stile e bellezza, fungendo da nesso in tutto il mondo tra lavori commerciali, editoriali e le belle arti.

Splendida cornice, FABRICA: sala da tè, pasticceria, caffetteria, bistrot,  oltre che spazio espositivo. Originaria “Industria Dolciaria”, attiva dal 1923, ora luogo magico; l'attività di famiglia è reinterpretata dalla nuova generazione -  Annalisa, Alessandro. Gianluca – e diviene  laboratorio di cibi e di idee, negli spazi di un’antica  falegnameria della Capitale.


Partecipanti a Nicola Galli IL GIARDINO DELLE DONNE


Evento non organizzato da un partecipante a Rome Art Week
Questa è solamente una informazione per gli utenti di cui non garantiamo l'affidabilità